Mortandela Affumicata della Val di Non

7.90

Quantità: 180 gr

Salume molto raro, prodotto secondo antiche ricette, con carne di suini allevati con mangimi naturali, alla quale viene aggiunta una dose di spezie. Solo pochi produttori della Val di Non portano avanti questa antica pratica.

Ha un sapore dolce e caratteristico, con piacevoli note speziate. Consigliamo di abbinarla a formaggi e funghi porcini, per un antipasto unico e sfizioso. Ottima anche cotta alla brace, accompagnata da polenta o purè di patate.

Salume molto raro, prodotto secondo antiche ricette, con carne di suini allevati con mangimi naturali, alla quale viene aggiunta una dose di spezie. Solo pochi produttori della Val di Non portano avanti questa antica pratica.

Ha un sapore dolce e caratteristico, con piacevoli note speziate. Consigliamo di abbinarla a formaggi e funghi porcini, per un antipasto unico e sfizioso. Ottima anche cotta alla brace, accompagnata da polenta o purè di patate.

COD: MG01PASADAMO180 Categorie: , Tag: , , ,

MORTANDELA PAT

 

È un salume ricco di storia. Nell’antichità, in occasione della fiera dei santi, ogni famiglia della Val di Non comprava un maialino, che veniva allevato per circa un anno nutrendolo solo con alimenti naturali (crusca, patate, fieno e scarti di ortaggi).

La sua carne (coscia, spalla, pancetta, gola, più raramente polmoni e cuore) era disossata, sgrassata e snervata, poi macinata nel mortaio (da qui deriva il nome mortandela) insieme alle spezie. Dall’impasto ottenuto, venivano ricavate due polpette di circa 2 etti l’una e lasciate asciugare senza essere insaccate.

Per l’asciugatura si usavano delle assi di legno ricoperte di farina di grano saraceno o di mais. Dopo 12 ore, le polpette erano affumicate con legno di faggio, più dolce, e con quello di ginepro, un filino più aromatico. Conclusa questa fase, le polpette erano girate e il procedimento di asciugatura e affumicatura ripetuto dall’altro lato in modo da garantire un risultato uniforme.

La mortandela era infine fatta stagionare per un periodo variabile che andava da una settimana a un mese.

Mortandela Pat

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Mortandela

Tipologia

Salumi

Regione di Provenienza

Trentino Alto Adige

Certificazione

PAT

Stagionatura

20 giorni

Quantità

180 gr

Produttore

Dal Massimo Goloso

Durata Conservazione

1 mese